L’Occitane en Provence, scelte di… famiglia

A volte basta inalare una combinazione di oli essenziali o profumazioni ben scelte per svegliarsi con il piede giusto, rilassarsi, mantenere uno stato zen, addormentarsi con il sorriso o far riaffiorare alla mente certi ricordi. Per tutti questi motivi nel bagno di casa mia (e in quello dei miei genitori) i prodotti de L’Occitane en Provence sono in pole position. Vediamo insieme “vecchie” glorie e novità…

Oh Bonne Mère! esclamavano i maitres-savonniers durante la preparazione dell’originale sapone di Marsiglia, quasi una preghiera sotto l’occhio vigile della grande protettrice dei saponificatori, Notre- Dame de la Garde, chiamata in modo familiare La Bonne Mère. Il tradizionale di Marsiglia è un prodotto di prima necessità nonché una vera icona delle famiglie: garantisce l’igiene del bucato, anche quello delicato come seta e pizzo, e mantiene l’odore di fresco pulito negli armadi. L’Occitane ritrasmette l’originale arte-patrimonio della saponificazione provenzale con la produzione del tradizionale cubo di sapone marsigliese.

Linea Marsiglia BONNE MERE_L'OccitaneLa pianta dell’angelica vanta un notevole vitalità ed è in grado di raggiungere un’altezza di quasi due metri in pochi giorni per la sua eccezionale capacità di auto-idratazione. L’angelica biologica della Drôme ha proprietà idratanti e revitalizzanti per questo L’Occitane l’ha scelta per la sua linea di prodotti idratanti. La pelle rinasce, appare più luminosa, liscia e rimpolpata. Due i brevetti depositati dai laboratori di botanica L’Occitane.

Creme Radieuse ANGELICA_L'Occitane

I romani lanciavano le mandorle sui novelli sposi per augurare loro gioia e buona salute. L’Occitane non getta via nulla di questi frutti, naturalmente ricchi di benefici per la nostra bellezza: dai gusci triturati trasformati in esfolianti ai germogli ricchi di agenti drenanti, senza dimenticare la mandorla spremuta a freddo per estrarne il latte emolliente o l’olio nutriente ricco di vitamina A e vitamina E. Lunga vita ai giovani mandorli!

Creme Allegee MANDORLA open_L'Occitane

È proprio l’influenza delle fragranze sull’umore e sul comportamento che ha ispirato L’Occitane a percorrere la strada dei principi dell’aromacologia nel 1976. Oggi L’Occitane Aromachologie comprende due linee di trattamento Rilassante e Tonificante per il corpo. Privilegiando gli ingredienti di origine naturale, le loro formule combinano i benefici degli attivi vegetali a fragranze capaci di influire positivamente sulla vitalità e l’energia di chi le sperimenta. I test condotti dal Centro Europeo del Sonno sul Rituale del Dormire della linea Rilassante mettono in evidenza la sua influenza positiva sulla preparazione di un ambiente favorevole al sonno. Io adoro lo spray rilassante per cuscino, l’olio massaggio rilassante e i sacchetti profumati rilassanti.

IMG_0022_3

Per Natale consiglierei di regalare la linea Arlésienne che racconta l’abito e lo spirito della donna del Sud della Francia. L’Arlésienne è l’eroina silenziosa di Arles, colei di cui si parla ma che non si svelerà mai, elegante e selvaggia. Bisognerebbe esser nati lì per saper definire il suo carattere singolare che si ritrova nell’accessorio, nel fruscio delle sue vesti, nel contorno della sua figura in movimento. Nella linea de L’Occitane tre le note fiorite messe in accordo per svelare l’audacia dell’Arlésienne: lo zafferano per il suo temperamento, la rosa per la sua grazia e la violetta per il suo mistero.

Schermata 2014-12-15 alle 18.09.34 IMG_0041_2 IMG_0043_2 IMG_0044_2

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed