Expo Milano 2015: Lapa, il nuovo brasiliano in via Goldoni

Fiori e tavolini colorati (verde, oro e blu) fanno da cornice a un locale chic al punto giusto. Pareti verdi bottiglia, qualche quadro esposto, un bellissimo specchio che dà aria al ristorante, qualche lampada dalla luce soffusa, una libreria che raccoglie scritti sudamericani e un telo beige appeso al soffitto che ricorda aperitivi in terrazza e sulla spiaggia…

Siamo a Lapa, il nuovo ristorante brasiliano di via Goldoni 3, a Milano, aperto da Massimo Bala, già titolare di Picanhas e Zythum, Osvaldo Escudero, Jady Moraes, Martina Citterio e Beatriz Paoletti. Il nome trae ispirazione dal quartiere bohemien di Rio de Janeiro, caratterizzato movida carioca, mostre ed eventi di artisti e intellettuali. Questo è anche lo spirito di Lapa, che vuole essere un luogo di ritrovo dove pranzare (dal martedì al venerdì), cenare (dal martedì alla domenica), ammirare mostre di quadri, assistere alla presentazione di un libro e partecipare a degustazioni di un vino. Ma anche dove organizzare piccole feste private (16 posti su 50 totali).

Alcuni mi hanno detto di aver letto recensioni discordanti. Beh, a me è piaciuto questo locale perché si mangia bene e non lavora sull’abbondanza come tutti gli altri ristoranti brasiliani. Qui gli antipasti sono mirati e le ricette vengono da tutto il Brasile, ad esempio Bahia, la Regione del Minas Gerais e San Paolo. Per questo motivo il gigante menù gira durante l’anno; dunque non troverete mai gli stessi piatti a meno non li prenotiate.

Cosa gustare? Casquinha di siri (polpa di granchio gratinata), bobò di camarão (crema di manioca e gamberi), moqueca baiana de peixe (stufato di pesce), soufflé alla zucca, picanha alla griglia con purea di fave, salgadinhos mistos (salatini tipici), pāozinho de queijo mineiro (paninetti al formaggio), branzino guarnito con crema di zucca e gamberi, salpicāo de verdura (insalata di pollo e formaggio), mousse di maracuja fresca con foglioline di menta, torta de aipim con sorbetto di cocco (tiepida torta al cocco).

Infine il giovedì sera Lapa propone al pubblico una cena con sottofondo di musica live, bossanova d’elite che accompagna la degustazione di insoliti e gustosi piatti brasiliani. E’ stato anche inaugurato il dehor estivo per aperitivi brasilian chic, appetizer e musica live.

Per informazioni: lapa@lapamilano.it; www.lapamilano.it.

credit images Moumou Photography

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed