L’Oreal Professionnel presenta Pro Fiber

L’Oreal Professionnel ha inventato un trattamento riattivatile all’infinito, un trattamento di riparazione a lunga durata da effettuare la prima volta in salone per poi essere mantenuto tranquillamente a casa… Si chiama Pro Fiber ed è un complesso molecolare rigenerante capace di ancorarsi alle fibre così da rinnovarle dalle radici alle punte.

Dopo anni di ricerca sul capello danneggiato e 15 brevetti, i Laboratori di Ricerca L’Oreal hanno così messo a punto questa innovativa “cura”. Parliamo di innovazione perché fino a ieri i trattamenti classici venivano per lo più eliminati dopo il primo shampoo. Oggi, con Regenerate Aptyl 100 applicato in salone, le molecole vengono fissate nella fibra capillare andando a rigenerare le chiome danneggiate da smog, colorazioni, lavaggi frequenti, uso assiduo dell’elastico, cloro e così via. Il complesso viene poi riattivato a casa ad ogni shampoo e ricaricato con le monodosi Re-Charge (da usare dopo 4 lavaggi). Di Pro Fiber esistono tre gamme a seconda del grado di danneggiamento della cuticola e della corteccia: Rectify, Restore, Reconstruct. Come individuare la propria linea? In salone attraverso l’Hairprofiler, un test diagnostico digitale che compilerete con il vostro parrucchiere di fiducia e che poi vi verrà inviato per mail.

Ovviamente l’ho provato per voi da Davide Andena, titolare, assieme al fratello, del salone Andena di Pavia. Con Davide, un maestro del capello, abbiamo individuato la gamma Rectify per i miei capelli, una linea dedicata al ricondizionamento della fibra e al trattamento a lunga durata. Così, dopo la diagnosi, inizia la routine “Pro Fibre”: shampoo, applicazione ciocca per ciocca del concentrato monodose e del trattamento attivatore di lunga durata Regenerate Aptyl 100 (solo in salone). Dopo un tempo di posa di 5 minuti, si procede con il risciacquo e il trattamento senza risciacquo.

Per capelli più forti, morbidi, splendenti, a prova di spazzola. Almeno la mia 🙂

Ps: Da Andena ho avuto anche la possibilità di scoprire la collezione Essie Summer 2015, smalti pastello che mi hanno subito conquistata. Anche voi nei migliori saloni L’Oreal, tra un trattamento e una messa in piega, potete farvi coccolare da una manicure firmata Essie. Per non perdere tempo e sfruttarlo nel modo migliore!

Grazie a Ford Fiesta per averci portato e riportato a casa 🙂

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed