Milano Fashion Week 2013: Flash Back per Cividini. Le foto

Erano gli anni settanta quando si iniziò a mischiare e contaminare gli stilemi di ogni ceto sociale abbandonano il bon ton, fino ad allora imperante nelle famiglie borghesi. Cividini presenta, per il prossimo autunno inverno, una donna cosmopolita, che vive di flash back per recuperare l’estetica da calare nella contemporaneità.

Se, ad esempio, alla tunica alla Mary Quant cambi il tessuto e la realizzi in jacquard di lana-seta è subito moderna. Il Mondrian Dress ispira abiti di flanella, camicie di seta e cappottini di panno e pelle, cardigan e t-shirt di maglia e seta. Il cappotto dei Beatles double breasted in panno da marinaio pesante quando lo realizzi con un panno di cashmere a finissaggio “zibeline“ è preziosamente updated. Lo scamiciato portato sul maglione a collo alto se lo infili sopra ad una t-shirt di pelle fa subito contemporaneità.

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed