Redken Color Rebel: ogni giovedì rifatevi il look in vetrina da iBlues a Milano!

Siete pronte per rivoluzionarvi? Da stasera per quattro giovedì (20 e 27 novembre, 4 e 11 dicembre), dalle 16 alle 20, correte nello store iBlues di corso Vittorio Emanuele a Milano dove i bravissimi hairstylist di Redken vi faranno conoscere il nuovo make-up per capelli Color Rebel e le stylist del negozio la collezione autunno inverno 2014/15 del brand.

Color Rebel di Redken è una colorazione temporanea a base di acqua e ad asciugatura rapida (pochi secondi con il phon) disponibile in 5 tonalità: Red (passionale), Pink (estroversa), Coral (ottimista), Purple (sognatrice), Yellow (allegra). Per applicarlo bastano tre mosse: shake (agita il flacone), twist (svita il tappo) e play (divertiti ad applicare il colore). Risultato? Un colore molto brillante e morbido al tatto che dura da 2 a 4 shampoos, dipende dal tipo di capello e da quanto prodotto si mette. Se siete solite usare la piastra, fatelo prima di applicare il prodotto. Color Rebel Metallic Gold, invece, mi ha conquistata: è uno spray per ottenere effetti dorati metallizzati ideale per il vostro hairstyle delle feste.

Redken ha deciso di presentare queste novità da iBlues perché anche l’attuale collezione del brand è fondata sulla filosofia del mix and match. Abiti femminili e maschili s’indossano insieme – la gonna e la blusa si portano con le stringate a punta metallica e i pantaloni jacquard da sera si abbinano ai biker boots. Tornano i coats doppiopetto e oversize come quelli del boy-friend ma anche i vestitini anni ’50 e ’60. Infine si mescola l’Action Painting, la corrente artistica americana di metà 900, il grunge e il rock. Più anticonformiste di così!

What’s your mood today? Fatecelo sapere condividendo il vostro look Color Rebel usando i tags #ColorRebel #iBlues #matchyourmood @iblues_official @redkenitaly.

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed