Pepe Jeans London celebra i suoi primi 40 anni. Ecco alcune foto storiche…

Pepe Jeans London festeggia 40 anni, proprio durante l’anniversario del jeans stesso (140 anni dal brevetto di Levi Strauss). Nel 1973, a febbraio, una folla di ragazzi scatenati acquistarono i primi capi del brand in una bancarella, sotto il ponte della ferrovia, nel cuore del Portobello market.

In un periodo in cui il successo della moda si basava solo sull’originalità e la voglia di osare, il designer londinese Nitin Shah e i suoi fratelli Arun e Milan proposero la loro visione di un denim ricco di dettagli: il Kinetic Denim, il primo denim resinato sul mercato, il True Size, il jeans modellante disegnato su misura, e il Tru Blu, una capsule collection realizzata senza alcun componente chimico prestando particolare attenzione all’ambiente.

La popolarità di Pepe Jeans si diffonde e il 1984 vede l’apertura di un nuovo ufficio e showroom a Los Angeles e in Irlanda. Poi, mosso dal desiderio di diffondere i propri messaggi in modo accattivante e seducente, il brand assunse il fotografo di moda Bruce Weber per scattare la sua più grande campagna pubblicitaria con la giovane modella Bridget Hall.

La British It-Girl Cara Delevingne, insieme con Mia Goth e Jeremy Young, protagonisti della campagna SS13, sono solo gli ultimi di una lunga lista di celebrità che hanno posato e indossato Pepe, tra cui Alexa Chung, Jason Preistly, Laetitia Casta, Donovan Leitch, Ashton Kutcher, Sienna Miller, Cristiano Ronaldo e Kate Moss.

Oggi, dunque, Pepe Jeans London continua a dimostrare al mondo che la vita inizia a 40 anni…

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed