Bocca by Face à Face: il guardaroba di occhiali femminili, artistici e seducenti. Le foto

La capsule collection Bocca è nata dal desiderio di creare un occhiale ispirato a un’opera d’arte. Pascal Jaulent, direttore artistico di Face à Face, è rimasto folgorato dal mitico divano Mae West di Dalì. Così: dalla bocca allo sguardo, la massima esaltazione della femminilità.

Per accentuare la sensualità della bocca diventata occhiale, Jaulent ha trasformato le aste in sinuose gambe complete di calzature femminili estremamente glamour.

Il carattere dei diversi occhiali (otto modelli) si esprime nel dettaglio delle calzature che completano le aste-gambe, come i modelli che calzano francesine di vernice nera in omaggio al famoso smoking di Yves Saint Laurent.

A grande richiesta, ecco alcuni punti vendita: a Milano, L’O in via G. Verdi 2 (Tel 0039 028693558) o Eurottica in via Cusani 10 (Tel 0039 02865750); Roma, da Caputi in viale Regina Margherita 48 (Tel 0039 068553773) o da Ottica Gallia in via Gallia 45/A (Tel 0039 0670476432); infine a Verona, da Benetti in via Mantovana 38 (Tel 0039 0458622214) o da Dall’Ora in via Centro 26/A.

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed