Tendenze make-up: Chanel Les Automnales 2015

I colori del foliage, quelli delle castagne, quelli della brace che arde. I colori della natura durante una domenica d’autunno. Un sentiero coperto di foglie nel cuore di un bosco, dove il silenzio è interrotto dalla caduta dei frutti maturi (castagne, cachi) e da qualche uccello dalle piume illuminate dal sole, freddo solo all’apparenza…

I colori della collezione maquillage Les Automnales di Chanel, un make-up essenziale e senza tempo, caldo e delicato. Un omaggio ai kaki, ai marroni, alle note muschiate e all’ocra, ai verdi intensi e ai rossi fiammeggianti. Di qui la palette in edizione limitata Entrelacs, composta da cinque ombretti color bronzo, beige, rosa e marrone per scolpire e illuminare lo sguardo; di qui Les 4 Ombres Tissé D’Automne con tonalità più morbide e setose per modulare l’intensità dello sguardo; di qui Illusion D’Ombre nelle nuance cremose Rouge-Gorge, audace arancio ruggine, e Fleur de Pierre, grigio ardesia dai riflessi argentati per un tocco opaco e luminoso. Completano lo sguardo gli Stylo Yeux Waterproof, intensi e a lunga tenuta in quattro nuove tinte autunnali, e il mascara Le Volume de Chanel.

Il colorito è riscaldato da Joues Contraste Alezane, un rosa brunito dai riflessi dorati, mentre per le labbra regalano un effetto seconda pelle grazie a Rouge Allure Pensive, un albicocca intenso, e a Rouge Allure Velvet La Bouleversante, un rosso freddo. Colori brillanti per Rouge Coco Shine Melancolie e Temeraire.

Stupende le unghie, dove l’autunno si sprigiona con i suoi colori più forti e profondi. Un rosso senza tempo (Ecorce Sanguine), un marrone misterioso dai golosi riflessi cioccolato (Chataigne) e un insolito verde-nero che ricorda i giochi di luce che animano le foglie nel bosco (Vert Obscur). Dove tutto ha inizio…

Chanel Les Automnales 2015 Chanel Les Automnales 2015 Chanel Les Automnales 2015 Chanel Les Automnales 2015

Disegno di Alessandro Tizzi.

Margherita Tizzi

Giornalista, scrive su Vogue Italia, Amica e Grazia. È co-founder di Eccetera, studio specializzato nella creazione di progetti editoriali su misura, online e offline. E, dal 2013, su questo webzine racconta storie di luoghi, di fatto a mano e made in Italy, di cultura, arte e lifestyle.

No Comments Yet

Comments are closed