Lo smog danneggia i capelli. Ecco come curarli

Ebbene sì: l’inquinamento atmosferico e lo smog possono danneggiare i capelli, provocandone addirittura la caduta. Intervistato dalla Klaus Davi, Fabio Rinaldi, dermatologo e presidente dell’International Hair Research Foundation e docente alla Sorbona di Parigi, ha spiegato: “Il fusto dei capelli è come una spugna, che assorbe tutto quel che c’è nell’atmosfera attraverso la cuticola esterna, compresi odori, fumo di sigaretta, polveri sottili, metalli pesanti, gas di scarico e quant’altro ammorba l’aria delle nostre città”.

Le sostanze nocive si depositano sui capelli e vengono assorbite, rendendoli più brutti e opachi. La chioma, inoltre, si irrita e provoca prurito. Come correre ai ripari? Prima di tutto bisogna lavare i capelli più spesso (al massimo ogni 3 giorni), specie chi abita in una grande città. Che i lavaggi frequenti danneggino i capelli, infatti, è un falso mito, tanto più perché oggi esistono prodotti di ultima generazione.

dott. solari cosmetics, ad esempio, con la linea Phitocomplex, estrae tutta l’energia dalla natura senza alterarne le caratteristiche per restituire ai capelli la loro vitalità. E’ da piante, frutti, fiori e radici, infatti, che derivano gli ingredienti più efficaci per la bellezza della chioma e 14 oli essenziali, estratti vegetali, proteine e vitamine sono presenti in Phitocomplex. Energizing, con oli essenziali di menta, foglie di cedro e arancio di Sicilia, è la linea che aiuta a contrastare le più comuni forme di caduta e stimola la crescita del capello agendo sulle cellule staminali del follicolo.

Phitocomplex Purifying, con rosmarino, tea tree, palmarosa, timo e arancio di Sicilia, contribuisce all’eliminazione della forfora, mentre la collezione Balancing aiuta a ridurre la produzione di sebo e a normalizzare il cuoio capelluto grazie alla presenza di argilla verde, estratto di limone e oli essenziali di arancio di Sicilia e palmarosa.

Con estratto di fico d’india e oli essenziali di lavanda, geranio e cipresso ad alto potere lenitivo, Soothing attenua la sensazione di prurito e dona sollievo al cuoio capelluto irritato. Phitocomplex Detoxing, invece, agisce in profondità eliminando le impurità di origine biologica, chimica e ambientale.

Infine, dobbiamo pensare anche ai più piccoli. Baby Defense si avvale delle proprietà benefiche degli oli essenziali di timo, eucalipto e foglie di cedro e dell’aceto di sidro di mele per prendersi cura dei delicati capelli dei bambini, proteggendoli anche dall’attacco di parassiti e favorendone l’eliminazione.

Lo smog danneggia i capelli. Ecco come curarli (3) Lo smog danneggia i capelli. Ecco come curarli (2)

publiredazionale realizzato in collaborazione con dott. solari cosmetics

Redazione

Redazione di Moda a Colazione

No Comments Yet

Comments are closed